Archivio

Archivio autore

Zoo-art

21 Febbraio 2018 Nessun commento

Inaugurata il 20 febbraio, la mostra Zoo-art rimarrà alla Chie Art Gallery di Milano fino al 3 marzo.

Eccomi durante il vernissage, io ho portato un solo dipinto, “Primavera insubrica”, olio su tela 50×70. La mostra è interessante, per chiunque voglia andare a vederla l’ingresso è libero, Chie Art Gallery è in viale Premuda 27, Milano, ed apre da martedì a sabato dalle 12 alle 19.

 

 

 

 

 

 

 

 

Piccolo spazio per il nostro programma di affiliazione! Amazon ha una selezione piuttosto ampia di prodotti per l’arte, io mi sono trovata particolarmente bene (risparmiando) con questi rotoli di tela per dipingere. Attualmente  taglio un pezzo di tela, dipingo, fabbrico un telaio e fisso la tela con le graffette.

Un risultato.

Mostra collettiva

13 Febbraio 2018 Nessun commento

Farò parte di una mostra collettiva alla Chie Art Gallery, Milano. Si inaugura il 20 febbraio, la galleria è poi aperta dal martedì a venerdì dalle ore 12.00 alle ore 19.00. Io porterò “Primavera insubrica”, olio su tela. I pesci per aria, sì. Qui il video.

Locandina

 

 

 

 

 

 

 

 

e dipinto

 

 

Attenzione inaugurazione!

9 Febbraio 2018 Nessun commento

La lana e i filò, negozio dell’amica Francesca Cecchet, a Feltre, riapre questo sabato 10 febbraio 2018! Inaugurazione alle 16, in via Cesare Battisti 4 , a Feltre, con il 10% di sconto su tutto l’assortimento. In bocca al lupo a Francesca e alla sua attività, bellunesi andate a curiosare perché è una caverna di Alì Baba per il creativo knitter!

Criticità

27 Gennaio 2018 Nessun commento

Scriviamo ancora, anche se è passato praticamente tutto gennaio senza condividere alcuna notizia. Abbiamo anche noi avuto a che fare con l’ondata di influenza. L’unica che, fino ad ora, non l’ha presa sono io. C’è da dire che mi aggiro per casa con il flacone di disinfettante al benzalconio cloruro, pronta a spruzzarlo  su qualsivoglia criticità con scatto felino ed agile mossa. Mi sento un po’ come Will Smith in “Io sono leggenda”: lui aveva il pastore tedesco ed io ho il cane lupo cecoslovacco, ma entrambi siamo circondati da zombie. Che altro aggiungere? Un saluto dal cronicario, ci vediamo presto!

Nel frattempo ho prodotto una piccola commissione marina, un dittico, “Ricordi”, 20×20 cm per due tele, olio su tela.

 

 

 

 

 

E visto che stiamo messi più o meno tutti in modo da passare parecchio tempo in casa, ricordo che Amazon, con l’iscrizione Amazon prime, offre un po’ di Tv in streaming proprio niente male. Noi attualmente ci stiamo divertendo parecchio con le avventure di “The Grand Tour”, ma non c’è solo questo. Qui per iscrivervi ad Amazon Prime!

Felice 2018

4 Gennaio 2018 Nessun commento

Il tempo non lo ferma nessuno, lo sanno anche i gatti. Noi, però, ci proviamo: il passaggio ultimo giorno dell’anno – primo giorno dell’anno successivo ci vede più o meno fermi e pensosi su quello che è stato e quello che sarà. Sembra di mettere un punto e cominciare una nuova frase. Sembra. Perché quello che siamo e la realtà in cui siamo immersi non cambiano in un giro di lancette. Eppure proprio non ci riesce di sfuggire alle valutazioni dell’anno, ai bilanci personali, ai bilanci finanziari. Anzi per quelli è praticamante impossibile. E questo mi ricorda anche che tra poco Joe verrà da me brandendo un modulo per l’inventario di magazzino ed io, lo so, salterò di gioia.

E allora, com’è andato il 2017 per voi?

Per www.mezzogiusto.it niente male, cominciamo a farci conoscere,abbiamo consolidato la nostra presenza su social, ma siamo sempre in viaggio e sgobbiamo, come più o meno tutti gli startupper.

Per me direi più o meno in pari. Ho perso una gatta, e le gattare come me sanno quale tragedia possa essere, ma, in compenso, ho una nuova amica: si chiama emicrania con aura. Va bene, non sempre le amiche sono come le vogliamo, bisogna avere un po’ di spirito di adattamento, no? Ho pubblicato un pattern maglia, Tenderness, e continuo a collaborare con Ideadonna per le sue rivista di maglia. Collaboro sempre con i Magliuomini, sia con la rivista Jacquard Attack, che questo mese parla di tartan, che con i il concorso letterario “Il colore delle donne”. Ho trovato un nuovo filone di pittura, e con questo vi auguro uno splendido 2018.

BUON ANNO NUOVO

Sera sul fiume, olio di Lia Adornato