Archivio

Archivio Novembre 2004

Non solo TUSA

18 Novembre 2004 1 commento


Molto spesso,parlando del nostro paese,ci dimentichiamo di nominare uno dei punti forti,Castel di Tusa,frazione marittima con il suo porticciolo nel piccolo golfo,la spiaggia,gli scogli,il lungomare,la piccola Chiesa,adagiata al centro del piccolo paesino,la gente simpatica.
Per ricordare meglio questa meta turistica presa di mira nella stagione balneare,voglio dedicargli la poesia che segue.

L’impeto del mare

Nubi scure all’orizzonte minacciano tempesta,
il marinaio saggio tira a riva la sua barca.
Nel cielo, un gabbiano sfida la forza del vento
e sorvola la costa in cerca di un rifugio.
Le campane della chiesa suonano per avvisare la gente
che è lora della Messa,
ma il suono è sfumato dal vento
che si è alzato pericolosamente.
Già si odono le prime ondate che si schiantano
con fragore sugli scogli
susseguendosi sempre più impetuose,
fino a raggiungere altezze impressionanti.
Ma per la gente del posto, quelle onde non sono niente,
come ricorda un vecchio pescatore,
quando ancora giovane, rischiò di non tornare
trovandosi a combattere con l’impeto del mare.

Joefalchetto

Categorie:Città del mondo Tag: ,